Results 1 to 3 of 3

Thread: Spettri

  1. #1
    Birradipendente brosio83's Avatar
    Join Date
    Jul 2004
    Location
    il paese del cioccolato (cioccolato a met prezzo, mmm!)
    Age
    34
    Posts
    3,067

    Default

    cosa sono gli spettri? MAeglin ci porta una bella rispostona:
    "Visto che ultimamente su Eriador son sempre pi? numerosi...

    SPETTRI
    E? solamente dalla Terza Era che incorporee e terrificanti presenze cominciano a mostrarsi ed infestare alcuni luoghi delle Terra di Mezzo. Prima di quest?Era infatti, mai Elfi, Uomini o Nani avevano avuto a che fare con spiriti che non avessero raggiunto le aule di Mandos. Occorre altres? evidenziare come questi siano anime dannate appartenenti esclusivamente al razza degli Uomini; non esistono infatti entit? simili che in vita fossero state Elfi o Nani, e ci? ? dovuto alla condotta dei Secondogeniti, i quali sono gli unici, tra le razze figlie di Iluvatar, a cedere sempre pi? spesso e volentieri alle lusinghe del male.

    Infatti, una volta che la loro vita viene consacrata a Sauron, la loro anima non viene pi? accettata nelle aule riservate agli spiriti degli Uomini, ed ? costretta a vagare nella Terra di Mezzo fintanto che non viene distrutta da qualche manufatto forgiato da cuori incontaminati dal male.

    E cos? sempre pi? spettri prendono a popolare zone ben definite delle lande di Endor: i Tyrn Gorthad nel nord di Cardolan, i Sentieri dei Morti nel Calenardhon, le Paludi dei Morti non lontano dalla Dagorlad sono alcuni dei luoghi pi? spaventosi e terrificanti dell?intera Arda, evitati accuratamente da tutti gli Uomini (gli Elfi infatti non subiscono gli effetti di questi spiriti mentre i Nani solo raramente si spaventano di fronte ad un fantasma di un Umano) e taciuti nelle storie dei vecchi.

    __________________________________________________ __________________

    Le forme spiritiche presenti nelle opere di Tolkien sono assai varie. Sebbene la parola spirito venga usata anche per esseri non dell'oltretomba ma bens? ultraterreni come molte creature antiche, si possono elencare ugualmente alcune forme di non-vita che potremmo chiamare spettri o fantasmi. Un esempio sono gli Spettri dell'Anello: nove antichi re che accettarono gli arcinoti anelli magici dal Signore dei Doni, cadendo cos? sotto il suo giogo. Ci sono poi gli Spettri dei Tumuli delle Tyrn Gorthad, le Tumulilande, che furono in passato potenti signori del Cardolan. Per finire cito altri due esempi ben noti: gli Uomini di Dunclivo e gli spiriti che paiono persistere nelle Paludi Morte, ovvero quelli degli uomini malvagi che presero parte alla Dagorlad. Tutti questi spiriti apparentemente molto diversi condividono una caratteristica comune: furono un tempo Uomini, non quindi elfi o di altra razza, che si macchiarono in vita di gravi crimini o scelsero la via dell'Ombra. Colpevoli di tali azioni, i loro spiriti non furono accolti nelle Aule d'Attesa o dovunque finiscano le anime degli Uomini, esclusi fino alla fine del mondo. Tutti loro sono caratterizzati da una assenza quasi totale di corporeit? e prova lampante di questo sono i mantelli neri che i Nazgul son costretti ad indossare per dare una forma sensibile alla propria non-esistenza.

    Un'altra caratteristica comune ? che, fatta eccezione per gli spiriti delle Paludi Morte, tutti loro sono legati in qualche modo ad un vincolo, sia esso materiale o immateriale, che li tiene legati a questo mondo. Se riflettiamo un attimo infatti notiamo che gli Uomini di Dunclivo sono legati al giuramento infranto nei confronti di Isildur, i Nazgul dai rispettivi anelli e quindi dall'Unico, gli Spettri dei Tumuli dai tesori accumulati nei loro sepolcri, tanto che il disperderli per la via alla merc? di tutti li fa svanire. Sono quindi anime maledette, senza pace, accompagnate da un gelida immaterialit? che gli fornisce anche una qualche invulnerabilit? agli attacchi materiali. Sono senza dubbio esseri delle tenebre, anche se solo gli Spettri dei Tumuli sembrano lasciare intendere un'insofferenza alla luce solare."

    Old Man Willow fece un piccolo appunto: "Bella la trattazione ma un piccolo appunto lo devo fare..
    quelli non sono "i loro sepolcri", li sono sepolti i re e i nobili degli uomini dalla prima era fino a met? della terza, gli spettri sono stati mandati dal re stregone da Angmar (che evidentemente pullula di sti cosi) a infestare i nobili sepolcri dei re. "
    Duloc is a perfect place / Please keep off of the grass / Shine your shoes / Wipe your... FACE.

  2. #2
    Apostata Yukitopia's Avatar
    Join Date
    Jul 2004
    Location
    Dat Ass Land!
    Age
    17
    Posts
    7,441

    Default

    Bella li' si potrebbe modificare il sistema di morte facendo girare il Pg in forma eterea fino a quando non va' nelle aule(?) di mandos o fino a quando nn incontra un chierico...

    Gli uruk morti invece restano spettri :ti?:

  3. #3

    Default

    si pu? fare

Posting Permissions

  • You may not post new threads
  • You may not post replies
  • You may not post attachments
  • You may not edit your posts
  •